Pillole di stile: l’esempio di Isabelle Allende

Stile è la capacità di rendere unica la propria narrazione, riconoscibile tra mille, acquisire uno stile personale è l’operazione principale che uno scrittore deve compiere, riconoscere la propria voce, imparare a gestirla, sfumarla, inserirla nelle pieghe della narrazione. E’ lo stile che ci fa amare uno scrittore. Lo stile di Isabelle Allende si distingue per quell’aura fantastica con cui intona … Continua a leggere

Lo stile della fiaba

La fiaba, come genere letterario, presenta alcune caratteristiche formali tipiche: la brevità e l’essenzialità, ad esempio, mancano infatti sia gli approfondimenti psicologici dei personaggi sia intermezzi e divagazioni . Un altro elemento tipico dello stile della fiaba è la concretezza, la narrazione si basa su fatti ed elementi naturali.  Traiamo gli esempi per  dell’analisi analisi dai  testi delle fiabe italiane  … Continua a leggere

Alcune note sullo stile narrativo di Stefano Benni

Personalizzare il proprio stile significa affinare l’espressione, rendendola più efficace sia costruendo frasi dal taglio e dal ritmo via via più adatti allo svolgersi della vicenda sia scegliendo parole capaci di trasmettere emozioni e non soltanto significati sia ridando forza e impatto a termini troppo usati e logorati dall’uso. Un esempio contemporaneo ce lo offre la scrittura di Stefano Benni … Continua a leggere

Il linguaggio dei gesti nel romanzo dei Malvoglia

La lingua che Verga utilizza nella narrazione dei romanzi del ciclo dei vinti è la risultante d’un movimento stilistico estremamente complesso, in cui la lingua letteraria tiene conto della carica espressiva del dialetto, utilizzando una sintassi “peculiarmente verghiana” ossia una sua personalissima invenzione. Di seguito proponiamo l’analisi linguistica di un brano tratto dal romanzo dei Malavoglia che descrive il momento … Continua a leggere

Mario Vargas Llosa: lezione di stile

Nella premessa al suo libro Lettere ad un aspirante romanziere, Mario Vargas Llosa immagina di rivolgersi ad un potenziale scrittore che gli pone alcune domande sul suo mestiere, per rispondere alle quali nasce una profonda meditazione sulla scrittura e sulla letteratura. Di seguito riporto un significativo brano del capitolo sullo “stile narrativo” in cui l’autore fornisce un consiglio pratico intorno … Continua a leggere

Esercizi di stile Raymond Queneau

A proposito di stile uno scrittore francese Raymond Queneau , ha tentato un difficile esperimento: ha dato 99 versioni diverse dello stesso banale episodio, che trasmesso in “ Esercizi di stile”, In ogni racconto , Queneau ha modificato lo stile, giocando con le figure retoriche e i generi letterari, con registri alti e bassi, comici e seri. Al seguente link … Continua a leggere

La propria voce narrante nei corsi di scrittura creativa

La voce narrante è il modo particolare in cui un autore scrive, che denota non solo il suo stile, ma anche il suo gusto personale, la sua sensibilità, il suo carattere. La voce narrante è cio che rende particolare un’opera letteraria, la rende unica. Si pensi ad esempio all’impasto linguistico di Andrea Camilleri che congiunge l’uso di un lessico a … Continua a leggere