Scrivere un racconto di viaggio

Il ritorno dalle vacanze ispira il racconto del viaggio, delle esperienze vissute degli incontri fatti, dei luoghi visitati. Spesso questo racconto si tramuta nel commento di foto e filmati che scorrono su uno schermo davanti agli occhi dei vostri amici. Sicuramente dopo l’entusiasmo iniziale le foto di questi viaggi finiranno nel dimenticatoio di qualche cassetto o in una cartella di … Continua a leggere

Come scrivere un saggio in quattro tappe e qualche consiglio

I saggi rispettano una struttura molto rigida che bisognerà seguire. Dapprima occorre scrivere  l’introduzione  con la quale si cerca di conquistare l’attenzione del lettore e si delinea la problematica che si intende trattare.  Si passa poi alla parte dello sviluppo o svolgimento,  che rappresenta il corpo centrale del testo. Questa parte  può essere presentata usando tre tipi  di modello differenti: … Continua a leggere

La visione del romanzo di Milan Kundera

In questa intervista rilasciata al Paris Rewiew, Milan Kundera ci spiega la sua visone del romanzo. Qual è la vostra visione del romanzo? La forma romanzesca consente molta libertà. Uno scrittore non deve considerare il romanzo come una forma espressiva dalla struttura inviolabile, al contrario egli deve andare oltre alle strutture predefinite. Le sole regole che un autore può darsi … Continua a leggere

IMPARARE A SCRIVERE DAL NULLA ALCUNE TECNICHE

La scrittura inibisce, prima di cominciare a scrivere un libro vero e proprio, il proprio libro, la storia che si desidera narrare, occorre esercitarsi nella scrittura, farne il rodaggio, scrivere, scrivere, scrivere, il più spesso possibile.  Scrivere dal nulla non è facile vi propongo alcuni giochi con cui potete prendere confidenza con la vostra voglia di scrivere. -          Prendete un … Continua a leggere

LA TECNICA DEL POMODORO E LA SCRITTURA VELOCE

COME SCRIVERE  VELOCEMENTE Ci sono alcune regole da seguire per scrivere meglio e il più velocemente possibile, sia che si tratti dell’attività giornaliera che si compie per procedere alla scrittura del proprio libro sia che si tratti di un articolo da inserire sul sito, di un verbale di lavoro, di una relazione ecc., scrivere è una tecnica e come tutte … Continua a leggere

L’ambientazione di un racconto narrativo

L’ambientazione di una narrazione consiste nel rappresentare lo sfondo necessario affinché gli eventi abbiano profondità. Gli elementi interni che compongono l’ambientazione sono: 1) Località. Si riferisce ad elementi generici come il paese reale o immaginario, la città, il pianeta ecc fino ai dettagli più specifici come la casa, il castello, la fattoria ecc. Si legga l’esempio tratto da questo dialogo: … Continua a leggere

Scrivere una scaletta

Spesso vi sarà capitato di sentirvi dire che prima di scrivere un testo pianificato occorre stendere una scaletta. La scaletta infatti consente di mantenere più facilmente la coesione e la coerenza del testo stesso. Ma come scrivere una scaletta? Uno dei modi più semplici e più efficaci è quello di tenere a mente le cinque domande fondamentali: Chi? Il soggetto … Continua a leggere

Come faccio a scrivere? Il processo della scrittura

La semplificazione di un atto prevede la conoscenza della sua genesi. L’individuazione di un processo di riferimento capace di sintetizzare l’esperienza di per sé complessa. Quando desideriamo scrivere, ad esempio, disperdiamo  il nostro pensiero in mille direzioni diverse, cosa scrivere? A chi? In quale modo? Quale genere letterario scegliere? Organizzare queste domande in un discorso organico aiuta a pianificare l’atto dello scrivere, … Continua a leggere

SCRIVERE UN TRHILLER Sì O NO?

Il trhiller è uno dei generi letterari che negli ultimi anni ha riscosso un grande successo di pubblico, ma a parte questa considerazione di carattere generale, che prescinde anche dall’analisi specifica delle diverse tipologie del genere, suggerisco di leggere le argomentazioni a favore e quelle contro l’idea di affrontare la stesura di un romanzo di tale genere. Premesso che la … Continua a leggere

La differenza tra giallo a suspense e a enigma

Il giallo a enigma, detto anche giallo d’inchiesta, è organizzato intorno a un mistero da risolvere, di solito un assassinio.  Al lettore vengono fornite informazioni molto precise sull’accaduto: se la saprà interpretare, giungerà alla soluzione insieme all’investigatore. L’investigatore è il protagonista di questo tipo di giallo. E’ lui a raccogliere gli indizi, a considerare tutti i potenziali colpevoli e giungere … Continua a leggere