La metafora di invenzione

. LA METAFORA DI INVENZIONE Contrariamente alla metafora ‘d’uso’ la metafora di invenzione non ha un significato univoco attraverso questa figura retorica il poeta riesce a nutrire la sua poesia di allusioni e la contorna di significati emblematici che i lettori devono interpretare. Esempio SOLITUDINE Ma le mie urla feriscono come fulmini la campana fioca del cielo Sprofondano Impaurite (G. … Continua a leggere

Analisi del punto di punto di vista in un’opera narrativa

Secondo la definizione tratta da dizionario linguistico di Gianluigi Beccaria per punto di vista in narrativa si può intendere “l’angolo prospettico, il fuoco narrativo, il punto ottico in cui si colloca il narratore per raccontare la sua storia. Si basa sui rapporti tra il narratore, la materia narrata e il lettore, rapporti per i quali sono state proposte anche altre … Continua a leggere

Il finale aperto di una storia

  Il finale di un’opera è molto importante perché è il momento in cui la vicenda narrata arriva ad uno scioglimento. Se l’autore ha accompagnato gradualmente il lettore avvicinandolo all’epilogo, il finale sarà facilmente intuibile. Ma il finale può anche essere aperto.Il finale aperto. In questo tipo di finale non si forniscono notizie sul diario del protagonista o di altri … Continua a leggere

L’ambientazione di un racconto narrativo

L’ambientazione di una narrazione consiste nel rappresentare lo sfondo necessario affinché gli eventi abbiano profondità. Gli elementi interni che compongono l’ambientazione sono: 1) Località. Si riferisce ad elementi generici come il paese reale o immaginario, la città, il pianeta ecc fino ai dettagli più specifici come la casa, il castello, la fattoria ecc. Si legga l’esempio tratto da questo dialogo: … Continua a leggere

L’OULIPO e l’indagine creativa

L’OULIPO è’ un gruppo fondato nel 1960 da R. Queneau e dal matematico F. Le Lionnais con l’intento di esplorare le potenzialità creative delle regole o “costrizioni” (contraintes) formali e strutturali in letteratura, sia attraverso lo studio di testi già esistenti sia proponendo nuovi modelli operativi.l’OULIPO, cui aderirono tra gli altri G. Perec, I Calvino,J Roubaud, J. Lescure, M. Benabou e H. Mathews, ha … Continua a leggere

Descrizione

Inserire le descrizoni in una storia è veramente molto difficile, perché si devono tenere in considerazione una serie di accorgimenti: non essere noiosi né banali, evitare cliché e inutili ripetizioni. Una descrizione, all’interno della storia, deve essere leggera ed elegante, deve creare atmosfera e dare intensità all’azione e ai sentimenti, in altre parole serve a dare risalto al contesto non … Continua a leggere