Intervista alla Matisklo Edizioni

  Matisklo Edizioni è una casa editrice digitale, non a pagamento, che pubblica soprattutto poesia (nella collana “Comete”) ma anche narrativa (collana “Vertigini”), saggistica letteraria (“Territori”) classici italiani poco conosciuti (“Infiniti”) e testi sperimentali (“Scintille”); fondata nel luglio 2013 da Cesare Oddera e Francesco Vico, ha attualmente in catalogo più di quaranta eBook ed è editore della rivista digitale “Bibbia … Continua a leggere

Analisi del punto di punto di vista in un’opera narrativa

  Secondo la definizione tratta da dizionario linguistico di Gianluigi Beccaria per punto di vista in narrativa si può intendere “l’angolo prospettico, il fuoco narrativo, il punto ottico in cui si colloca il narratore per raccontare la sua storia. Si basa sui rapporti tra il narratore, la materia narrata e il lettore, rapporti per i quali sono state proposte anche … Continua a leggere

Il finale aperto di una storia

    Il finale di un’opera è molto importante perché è il momento in cui la vicenda narrata arriva ad uno scioglimento. Se l’autore ha accompagnato gradualmente il lettore avvicinandolo all’epilogo, il finale sarà facilmente intuibile. Ma il finale può anche essere aperto.Il finale aperto. In questo tipo di finale non si forniscono notizie sul diario del protagonista o di … Continua a leggere

I vari modi o incipit in cui iniziare un racconto

  L’incipit, vale a dire l’inizio di un testo narrativo, è il momento che separa il mondo reale in cui viviamo da quello immaginato dall’autore; esso è molto importante poiché deve stimolare la curiosità del lettore e farlo entrare nell’opera. Esistono diversi tipi di incipit che analizzeremo di seguito. L’apertura descrittiva consiste nell’introduzione graduale di una serie di notizie attraverso … Continua a leggere

Le tecniche di composizione di un’opera narrativa

  Uno scrittore può utilizzare differenti tecniche di composizione per creare narrazioni articolate, smontando la successione lineare degli eventi e ricomponendola a suo modo. Naturalmente questa scelta non è mai casuale: ogni autore, componendo il materiale (gli eventi) a sua disposizione è come un architetto che progetta il suo edificio; i volumi, le forme, le linee spezzate o curve, l’alternanza … Continua a leggere

Pillole di scrittura creativa

  L’analisi del testo si basa sulla conoscenza dei meccanismi che regolano la narrazione. Di seguito propongo la definizione di alcuni concetti di scrittura creativa solitamente meno noti ma fondamentali. I subplot o sottotrame sono storie in miniatura incastonate nella trama principale. Essendo brevi presentano una struttura lineare che prevede un inizio, una parte centrale ed una conclusione. Epifania è … Continua a leggere

L’ambientazione di un racconto narrativo

  L’ambientazione di una narrazione consiste nel rappresentare lo sfondo necessario affinché gli eventi abbiano profondità. Gli elementi interni che compongono l’ambientazione sono: 1) Località. Si riferisce ad elementi generici come il paese reale o immaginario, la città, il pianeta ecc fino ai dettagli più specifici come la casa, il castello, la fattoria ecc. Si legga l’esempio tratto da questo … Continua a leggere

I dettagli sensoriali nella narrazione

  I dettagli sensoriali richiamati dalle parole dello scrittore provocano nel lettore un’immersione nel mondo reale, immediata e allo stesso tempo evocativa. Le finestre dei due mondi: quello di chi scrive e quello di chi legge si aprono su uno stesso scenario comunicativo. I sensi che usiamo nell’immediatezza di una percezione, imprimono questa percezione nella memoria che a sua volta … Continua a leggere

Scrivere una scaletta

  Spesso vi sarà capitato di sentirvi dire che prima di scrivere un testo pianificato occorre stendere una scaletta. La scaletta infatti consente di mantenere più facilmente la coesione e la coerenza del testo stesso. Ma come scrivere una scaletta? Uno dei modi più semplici e più efficaci è quello di tenere a mente le cinque domande fondamentali: Chi? Il … Continua a leggere