IMPARARE A SCRIVERE DAL NULLA ALCUNE TECNICHE

  La scrittura inibisce, prima di cominciare a scrivere un libro vero e proprio, il proprio libro, la storia che si desidera narrare, occorre esercitarsi nella scrittura, farne il rodaggio, scrivere, scrivere, scrivere, il più spesso possibile.  Scrivere dal nulla non è facile vi propongo alcuni giochi con cui potete prendere confidenza con la vostra voglia di scrivere. -          Prendete … Continua a leggere

LA TECNICA DEL POMODORO E LA SCRITTURA VELOCE

  COME SCRIVERE  VELOCEMENTE Ci sono alcune regole da seguire per scrivere meglio e il più velocemente possibile, sia che si tratti dell’attività giornaliera che si compie per procedere alla scrittura del proprio libro sia che si tratti di un articolo da inserire sul sito, di un verbale di lavoro, di una relazione ecc., scrivere è una tecnica e come … Continua a leggere

OTTO CONSIGLI PER MANTENERE IL RITMO DELLA SCRITTURA

    La scrittura ha un suo ritmo, presto ve ne accorgerete, un ritmo che richiede impegno, costanza e pazienza, che come  ogni altra attività nella quale si desidera riuscire richiede amore e dedizione, che risulta semplice in quanto dettata da un desiderio reale. Il successo per condurre a buon fine il vostro progetto sia esso un romanzo, un saggio, … Continua a leggere

L’innovativo racconto autobiografico di Annie Ernaux

  Propongo, a chi volesse scrivere un’autobiografia, di soffermarsi a leggere i romanzi di una scrittrice francese Annie Ernaux che ha reinventato i modi e le possibilità autobiografiche , trasformando il racconto della propria vita in acuminato strumento di indagine sociale, politica ed esistenziale. Nel romanzo autobiografico L ‘ altra figlia la scrittrice scrive una lettera impossibile ad una sorella … Continua a leggere

Sondaggio: è meglio leggere un libro tradizionale o un libro elettronico?

  Uno dei sondaggi proposti in questo blog prevedeva un confronto tra i libri elettronici e i libri tradizionalirispetto  preferenza dei lettori. Ecco i risultati E’ più agevole leggere un libro tradizionale  (87% dei voti) ‘E’ più agevole leggere un libro elettronico (23% dei voti) Un libro tradizionale trasmette più profondamente i suoi contenuti (87% dei voti) Un libro elettronico … Continua a leggere

Scrittore fantasma sì o no? Riflessioni su un nuovo modo di intendere l’essere autore

  Che cosa c’è di male ad essere uno scrittore fantasma? Lontano da me esprimere giudizi senza un’autentica riflessione ho cercato di farmi un’idea ascoltando e leggendo differenti pareri. A parte la differenza di vedute tra le persone entra in gioco la differenza di esperienze che ciascuno vive, così se è possibile ascoltare scrittori fantasmi , maltrattati insoddisfatti e malpagati … Continua a leggere

Le descrizioni del paesaggio e il carattere del personaggio. L’esempio di G. Deledda

    Le descrizioni paesaggistiche dei romanzi ottocenteschi e del primo Novecento hanno un fascino intramontabile, la capacità di legare gli sfondi , i paesaggi agli umori dei personaggi, alle loro passioni, alle loro azioni all’evoluzione della loro vita, una capacità evocativa intramontabile. Ancora oggi abituati come siamo all’immediatezza delle immagini di una fotografia, di un filmato facilmente accessibile, è … Continua a leggere

L’uso degli aggettivi nella narrazione

  “Era una città fatta di mattoni rossi, o meglio di mattoni che sarebbero stati rossi se il fumo e la cenere lo avessero permesso; ma per come stavano le cose, era una città innaturalmente rossa e nera, come il volto dipinto d’un selvaggio. Era una città di macchinari e di lunghe ciminiere, dalle quali strisciavano perennemente interminabili serpenti di … Continua a leggere

Le diverse sfaccettature del romanzo fantastico

  Nel genere del romanzo fantastico si possono comprendere opere molto diverse per contenuti, struttura , stile. Ciò che le accomuna tutte è che tendono a oltrepassare la visione consueta della realtà, quella che si presuppone condivisa, oggettiva, di senso comune, per mostrare una realtà in parte o in tutto diversa. I romanzi di fantascienza , per esempio quelli di … Continua a leggere

Il romanzo poliziesco e i suoi investigatori

  Il romanzo poliziesco è uno dei generi di maggior successo della letteratura di intrattenimento. In Italia è chiamato comunemente giallo, nome che viene dal nome di copertina di una collana di polizieschi pubblicata dall’editore Arnoldo Mondadori a partire dal 1929. Le caratteristiche basilari del poliziesco sono note: un delitto, un investigatore, gli indizi, le ipotesi e lo sviluppo delle … Continua a leggere